Minacce a Majorino, l’assessore, ‘non ci fermiamo’

56
L'assessore alle Politiche Sociali di Milano Pierfrancesco Majorino

“Cari fascistelli che attaccate sta roba in giro. Aiutate ad andare avanti, non a fermarsi.
Abbracci”. E’ il messaggio scritto su facebook dall’assessore al welfare del comune di Milano Pierfrancesco Majorino, che commenta così il cartello apparso “Assessore Majorino sarebbe da impiccare a testa in giù” trovato in zona Crescenzago.

“Tutta la nostra solidarietà all’assessore Pierfrancesco Majorino per le gravissime minacce ricevute, scritte su un cartello ritrovato ieri in zona Crescenzago, via Rovigo. – scrive il Pd –  Siamo certi che i vigliacchi autori di queste intimidazioni non fermeranno il suo impegno e il lavoro per la nostra città.
Anche se diverse, ci sembrano figlie dello stesso clima le parole scritte su Facebook, e poi rimosse, da un assessore leghista del comune di Sesto San Giovanni, e già deputato. Non si tratta di ironia, ma di frasi disgustose dal sapore sessista e razzista, pronunciate da un rappresentante delle istituzioni che dovrebbe soltanto vergognarsi”.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.