Minacce a Majorino, l’assessore, ‘non ci fermiamo’

59
L'assessore alle Politiche Sociali di Milano Pierfrancesco Majorino

“Cari fascistelli che attaccate sta roba in giro. Aiutate ad andare avanti, non a fermarsi.
Abbracci”. E’ il messaggio scritto su facebook dall’assessore al welfare del comune di Milano Pierfrancesco Majorino, che commenta così il cartello apparso “Assessore Majorino sarebbe da impiccare a testa in giù” trovato in zona Crescenzago.

“Tutta la nostra solidarietà all’assessore Pierfrancesco Majorino per le gravissime minacce ricevute, scritte su un cartello ritrovato ieri in zona Crescenzago, via Rovigo. – scrive il Pd –  Siamo certi che i vigliacchi autori di queste intimidazioni non fermeranno il suo impegno e il lavoro per la nostra città.
Anche se diverse, ci sembrano figlie dello stesso clima le parole scritte su Facebook, e poi rimosse, da un assessore leghista del comune di Sesto San Giovanni, e già deputato. Non si tratta di ironia, ma di frasi disgustose dal sapore sessista e razzista, pronunciate da un rappresentante delle istituzioni che dovrebbe soltanto vergognarsi”.

Commenti FB
Elezioni Regionali 12 e 13 Febbraio