Dj Fabo, Bonafede, vedremo se e come intervenire

95

Il Ministro della Giustizia Alfonso Bonafede si è espresso stamattina sul pronunciamento della Consulta sul fine vita che ieri sul caso di Dj Fabo ha rimandato ogni decisione di un anno, chiedendo al Parlamento di intervenire.  “Credo che la Consulta abbia posto un punto di riflessione. Le forze politiche avranno poi modo di valutare se e come percorrere delle strade e di confrontarsi. Ora non è il caso di sbilanciarsi di più, c’è un contratto di governo. Di fronte a novità a 360 gradi il Governo si confronta” ha detto Bonafede.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.