Bagarre in consiglio comunale a Seregno, consigliere di maggioranza urla ‘fascista’ a Mariani

133

Accesa lite in consiglio comunale ieri sera a Seregno (Mb). Un consigliere della maggioranza, Davide Ripamonti (Pd),  ha dato del fascista al consigliere d’opposizione Tiziano Mariani (Noi per Seregno). Ed è scoppiata la bagarre, tanto che la seduta è stata sospesa. Subito dopo, alla ripresa, Ripamonti ha chiesto scusa a Mariani.
A scaldare gli animi è stato un intervento di Mariani:  “Seregno ha avuto grandi sindaci ma non prendevano 60mila euro. E’ facile gestire le cose con 60mila euro” ha detto il capogruppo di Noi x Seregno.  Ha subito reagito  Davide Ripamonti che fuori micofono ha gridato “Fascista!” a Mariani. Il clima si è velocemente riscaldato e il presidente del consiglio comunale ha dovuto interrompere la seduta. “Chiedo scusa a Tiziano Mariani per l’affermazione fuori luogo. Non appartiene alla sua storia e alla storia della sua famiglia” ha detto l’esponente del Pd una volta ripresi i lavori.

Ecco il link al sito del giornale di Monza che pubblica il video della seduta

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.