Violentò due ragazze a Milano, otto anni al tassista abusivo

35

8 anni di carcere per violenza sessuale. È questa la pena a cui è stato condannto Besnik Hoxha, il tassista abusivo albanese accusato di aver violentato due ragazze tra luglio 2016 e novembre 2017. Secondo la ricostruzione dei fatti, gli stupri delle due ragazze di 20 e 25 anni sono avvenuti con la stessa modalità. Hoxha ha adescato le due ragazze fuori dalla discoteca Old Fashion di Milano tra le 4 e le 5 del mattino e dopo averle fatte salire in auto per portarle a casa, le ha aggredite. Per lui la procura aveva chiesto 14 anni e mezzo di carcere, ridotti dal gup Natalia Imarisio a 8 anni perché non ha riconosciuto una delle aggravanti. Hoxha era stato individuato grazie alla ripresa degli interni dell’auto in un video realizzato da una delle vittime.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.