Sedicenne prende a cartellate il suo aggressore e lo fa arrestare

67

Una studentessa è riuscita a reagire ad un tentativo di violenza e ha fatto arrestare il suo aggressore. E’ successo ieri a Milano, in via Murillo. In manette è finito un ecuadoriano di 51 anni, accusato di violenzza sessuale. La ragazzina stava andando a scuola, quando l’uomo le si è avvicinato: lei lo ha colpito con la cartella, facendolo scappare. Poco dopo, l’ha notato lungo il tragitto verso la scuola, in via Tempesta, e così ha choiamato i carabinieri. L’uomo ha negato tutto. La sedicenne è stata portata alla clicnica De Marchi dove la hanno riscontrato tre giorni di prognosi per un trauma psichico.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.