Crollo del ponte di Genova, perquisizioni al Politecnico di Milano

240
A picture taken on August 14, 2018 in Genoa shows a view of the Ponte Morandi motorway bridge, after one of its section collapsed injuring several people. - Rescuers scouring through the wreckage after part of a viaduct of the A10 freeway collapsed said there were "tens of victims", while images from the scene showed an entire carriageway plunged on to railway lines below. (Photo by ANDREA LEONI / AFP)

Perquisizioni al Politecnico di Milano da parte della Guardia di finanza di Genova. Le fiamme gialle sono anche al Centro elettrotecnico sperimentale italiano (Cesi), la società che nel 2016 realizzò lo studio sullo stato di conservazione del ponte  Morandi di Genova, crollato lo scorso 14 agosto. È  l’ultimo sviluppo dell’inchiesta della Procura di Genova sul crollo del viadotto autostradale che causò 43 vittime.  La Guardia di Finanza sta acquisendo materiale cartaceo e informatico, ma anche le memorie informatiche dei telefonini e dei computer.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.