Cade con il quad in una scarpata, muore un 68enne

106

Un uomo di 68 anni di Cesano Maderno (MB) ha perso la vita ieri pomeriggio in un incidente lungo la strada tra Ossuccio e Lenno. Era la prima volta che saliva al santuario di San Benedetto con il quad, lungo una via che a un certo punto si fa molto ripida. Probabilmente è rimbalzato su alcune roccette e ha perso il controllo del mezzo, è precipitato per una cinquantina di metri lungo una scarpata. È stata la moglie a dare l’allarme quando ha visto che non riusciva a contattarlo. Attraverso il controllo di alcune telecamere, i carabinieri e la polizia locale hanno verificato che era effettivamente passato da lì. La Centrale ha inviato i soccorritori: i tecnici della XIX Delegazione Lariana, stazione Lario Occidentale – Ceresio, sono saliti a piedi lungo la ripida mulattiera. Nel frattempo l’elicottero ha effettuato un sorvolo della zona ed è stato individuato il corpo, che si trovava quasi in fondo alla scarpata. Il medico ha constatato il decesso. L’uomo è stato recuperato con la tecnica del contrappeso. La gente del posto si è resa disponibile per portare in quota i soccorritori, hanno anche messo a disposizione un trattore per trasportare la salma a valle. L’intervento si è concluso in serata. Oggi i vigili del fuoco procederanno con la rimozione del mezzo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.