BRYAN ADAMS: due nuovi concerti in Italia a Novembre

331

Torna in Italia BRYAN ADAMS per due concerti in cui ascolteremo le hit che hanno segnato i suoi 38 anni di carriera, sulle note di “Summer of ‘69”, “Heaven”, “Run To You”, “Somebody”, “Cuts Like A Knife”, “Everything I Do” e “Please Forgive Me”, e i brani del suo ultimo album “Get Up” (2015) che ha riscosso ampio successo di pubblico e critica, raggiungendo la Top 10 in ben 9 paesi.

È da sempre speciale il rapporto tra Bryan Adams e il pubblico italiano, un rapporto di cui si scriverà un nuovo entusiasmante capitolo durante questo spettacolare ritorno.

Bryan Adams è in giro per il mondo ininterrottamente da quasi un decennio, impegnato in un tour che ha incluso anche una serie di tappe speciali targate 2014 in cui è stato celebrato sul palco il 30° anniversario del suo album più iconico, Reckless(1984).

Con oltre 100 milioni di dischi venduti in tutto il mondo, Bryan Adams è a pieno diritto uno dei numeri 1 del rock mondiale.

Il 3 Novembre 2017 è stato pubblicato “Ultimate”, una raccolta dei suoi 19 più grandi successi con due inediti. La musica di Bryan Adams ha raggiunto i primi posti delle classifiche in più di 40 paesi. È un membro dell’Ordine del Canada, è stato incluso nel Canadian Music Hall of Fame e nel Canada Walk of Fame, ha ottenuto numerosi riconoscimenti quali ben 18 Juno Award, 3 nomination all’Academy Award e 5 ai Golden Globe, un Grammy Award vinto (a fronte di ben 15 nomination), un American Music Award e un ASCAP Film and Television Music Award.

Adams porta avanti anche la sua carriera artistica parallela in veste di fotografo e sta attualmente lavorando alla scrittura del musical Pretty Woman.

BRYAN ADAMS – The Ultimate Tour 2018

VENERDÌ 23 NOVEMBRE @ Gran Teatro Geox – PADOVA

SABATO 24 NOVEMBRE @ PalaGeorge – MONTICHIARI (BRESCIA)

Inizio concerti: ore 21

Prezzo biglietto: 46 euro + dp

Biglietti in prevendita su Ticketone.

Scarica la App

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.