Violenza di gruppo nel bresciano, tre ragazzi arrestati

76

Il gip del Tribunale per i Minorenni di Brescia ha disposto l’ordinanza di custodia cautelare per tre diciassettenni italiani, di cui due di origine straniera, accusati di violenza sessuale di gruppo ai danni di una turista danese. Secondo le indagini, il 12 luglio scorso, i tre, residenti nel bresciano, accerchiarono la ragazza coetanea fuori da un locale a Manerba, sul lago di Garda, e la costrinsero a subire palpeggiamenti. La giovane però riuscì a divincolarsi e a scappare. I tre, già noti alle forze dell’ordine, sono stati inchiodati dalle telecamere di sicurezza del parcheggio esterno del locale mentre si avvicinano alla ragazza.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.