Home Spettacolo “Something Human” il nuovo singolo dei Muse (Video)

“Something Human” il nuovo singolo dei Muse (Video)

Oggi, i Muse hanno pubblicato ‘Something Human’, il nuovo singolo estratto dal loro prossimo nuovo album in uscita a novembre, a 3 anni di distanza da “Drones” che, uscito nel 2015, ha debuttato al n° 1 in 21 paesi in tutto il mondo e si è aggiudicato anche il Grammy Award come Best Rock Album.

‘Something Human’ è un brano di grande respiro, cinematografico ma allo stesso tempo intimo, il cui testo si indirizza al bisogno di ri-settarsi e di ritrovare le proprie emozioni umane.

 

Dice Matt Bellamy:  “La vita in tour può far uscire la nostra bestia interiore, questa canzone e il suo video parlano di come addomesticare quella bestia, auspicando un ritorno a qualcosa di umano. Inoltre, Teen Wolf è cool

Il video di Something Human è stato diretto da Lance Drake, il regista dietro gli ultimi video della band per Dig Down e Thought Contagion.

Dice Drake: “La nostra idea dietro ‘Something Human’ era di continuare il viaggio iniziato con ‘Dig Down’ e ‘Thought Contagion.’ Inoltrandoci ulteriormente in un mondo inventato, seguiamo le vicende di Matt, Dom e Chris nell’avventura di una vita – dove qualcosa di semplice come ritornare dei video diventa un viaggio epico.”

 

 

Commenti FB
Articolo precedenteTurista tedesco non vuole pagare la multa e investe vigilessa
Articolo successivoInsediato il tavolo regionale del vino
La prima volta della mia vita in cui “sono andato in onda” è stato il 7 luglio 1978…da allora in radio ho fatto veramente di tutto. Dai programmi di rock all’informazione, passando per regie e montaggi. Giornalista dal maggio 1986 sono arrivato a Radio Lombardia nel marzo del 1989 qualche giorno prima della nascita del primo mio figlio, insomma una botta di vita tutta in un colpo. Brianzolo di nascita e di fatto il maggior tempo della mia vita l’ho passato a Milano città in cui ho avuto la fortuna di sentire spirare il vento della cultura mitteleuropea. Adoro la carbonara, Finale Ligure e il Milan (l’ordine è rigorosamente alfabetico). I libri della vita sono stati e sono: “Avere o essere” di Fromm, “On the road” di Kerouac, “L’insostenibile leggerezza dell’essere” di Milan Kundera, “Grammatica del vivere” di Cooper e l’opera omnia del collega e amico Piero Colaprico (vai Kola!). I film: “Blade Runner“, “Blues Brothers” e “Miracolo a Milano” quando buongiorno voleva dire veramente buongiorno. Ovviamente la musica è centrale nella mia formazione: Pink Floyd, Frank Zappa, Clash, Genesis e John Coltrane tra i miei preferiti. https://www.wikimilano.it/wiki/Luca_Levati

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Exit mobile version