Un operaio di 51 anni e’ morto in una fabbrica di Cesano Maderno, in Brianza. Secondo quanto ricostruito, questa mattina, intorno alle 8, l’operaio stava lavorando in un cestello su una piattaforma aerea, che si è chiusa su se stessa: l’uomo e’ quindi rimasto incastrato e schiacciato contro una parete. Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118 ma per lui non c’era già più nulla da fare. G.S. era impiegato di una ditta di elevazioni, che stava
operando in una fabbrica di imballaggi, situata nel comune brianzolo, in via Alessandro Manzoni 144. Sono intervenuti anche i vigili del fuoco, inviati dalla centrale di Milano e da
Desio, con un’autogru e diverse squadre; sono stati allertati anche i carabinieri; per le indagini procede la polizia locale del Comune.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.