Pd in piazza a Milano in difesa di Mattarella

191
Foto dal profilo facebook di Diana De Marchi del Pd milanese

Alcune centinaia di persone sono scese in piazza anche a Milano in difesa della Costituzione, del presidente della Repubblica e dell’Europa nell’ambito della manifestazione organizzata dal Partito democratico, ‘L’Italia chiamò’, che si tiene in contemporanea anche a Roma.  Ci sono delegazioni del Pd dal Veneto e dal Piemonte, i militanti di +Europa con Emma Bonino, i giovani democratici. “Auguri a Conte per il nuovo governo ma c’è un problema, cioè che il presidente della Repubblica è stato attaccato in modo inedito – ha sottolineato il segretario lombardo del Pd, Alessandro Alfieri -. Giù le mani da Mattarella, simbolo dell’unità nazionale: dico anche ai sindaci della Lega di rimettere a posto la sua foto. Noi siamo a difesa dell’Europa a difesa dell’euro, lo vogliamo dire con nettezza che c’è un tema di qualità della democrazia in Italia e vigileremo perché non si facciano passi indietro sui diritti”.  “Da qui si riparte unendo chi crede nei valori democratici ed europei – ha concluso il segretario metropolitano del Pd Pietro Bussolati -, in democrazia serve anche una opposizione rigorosa ed è quella che ci impegniamo a fare”.

 

Commenti FB

1 commento

  1. Niente da dire, la sconfitta elettorale che hanno avuto è meritatissima!
    E Mattarella, indegno rappresentante del nostro Paese, ha fatto anche lui la figuraccia che meritava!
    Meno male che stanno affondando, con la sua solita proverbiale e biblica lentezza, il popolo italiano si sta svegliando!
    PD ed Europa, che non per niente si sostengono a vicenda, sono due tiranni di cui ci stiamo liberando, grazie a Dio!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.