Milano, anziano muore investito da un bus

230

Un uomo di 82 anni è morto in ospedale dopo essere stato investito da un autobus all’angolo tra via Pepere e via Giussani, in zona Barona a Milano. Secondo una prima ricostruzione della Polizia Locale, l’anziano stava attraversando sulle strisce. Trasportato in codice rosso a Niguarda, l’uomo è deceduto per le gravi ferite riportate. L’investimento è avvenuto intorno alle 11. Il mezzo Atm, in servizio sulla linea 95, stava svoltando a bassa velocità quando ha investito il pensionato. Nell’impatto con il terreno ha battuto la testa riportando un grave trauma. Il conducente, un uomo di 33 anni, e una passeggera di 25 sono stati portati in ospedale, in via precauzionale, per lo stato di choc. Atm ha espresso le sue condoglianze per l’accaduto: “Il presidente di Atm, Luca Bianchi, il Consiglio di Amministrazione, il direttore generale, Arrigo Giana, unitamente a tutti i dipendenti dell’Azienda – si legge in una nota – esprimono il proprio cordoglio per la scomparsa del signore coinvolto nell’incidente di questa mattina in via Pepere, un tragico evento. Atm è vicina al dolore di tutta la sua famiglia”.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.