Gli agenti del Commissariato Porta Genova di Milano hanno eseguito due ordinanze di custodia cautelare in carcere nei confronti di M.M., del 1991, per lesioni gravissime e D.N., del 1995, per tentato omicidio. I due, la sera del 19 febbraio scorso, si erano dati appuntamento in piazza Napoli per un regolamento di conti avendo entrambi una
storia sentimentale con la stessa ragazza.

Davanti al cinema Ducale di piazza Napoli, M.M sferrava un fendente al viso con un coltello da cucina provocando lesioni gravissime permanenti sulla guancia destra del rivale il quale, per difendersi, sferrava a sua volta un fendente con un coltello all’altezza del torace lato sinistro bucando il ventricolo sinistro del cuore del primo, riducendolo in fin di vita. M.M. è stato in coma per diversi giorni presso  l’ospedale Niguarda. D.N. è stato ricoverato presso l’ospedale Fatebenefratelli. Entrambi i soggetti sono pluripregiudicati per reati legati alla detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.