Suicidio al passaggio a livello a Monza, circolazione bloccata in mattinata

246

 È ripresa alle ore 10.35 la circolazione ferroviaria tra Monza e Arcore, sospesa dalle 5.40 su disposizione dell’Autorità Giudiziaria in seguito al suicidio di una persona nei pressi della stazione di Monza. “Durante la mattinata, è stato  necessario riprogrammare l’offerta ferroviaria dei servizi regionali e suburbani che transitano dal nodo di Monza” comunica Trenord. “La sala operativa di Trenord ha messo in atto tutti i provvedimenti possibili e necessari per consentire l’arrivo a destinazione dei passeggeri in viaggio sulle linee interessate dal blocco, nonostante la grave anormalità in corso”. “La circolazione è stata riattivata su binario unico dalle ore 7.20 e su entrambi binari dalle ore 10.35. Sono state prescritte fermate straordinarie ad alcuni treni; laddove ciò non è stato possibile, è stato perché viaggiavano già al limite della capienza”.

“Alcune corse hanno viaggiato lungo itinerari alternativi. Tra Colico e Tirano è stato attivato un servizio di autobus sostitutivi. Informazioni in tempo reale sulla circolazione ferroviaria e sulle soluzioni di viaggio alternative sono state comunicate tramite gli annunci sonori nelle stazioni e a bordo treno e attraverso il sito trenord.it e l’App Trenord”.

Per i pendolari, è stata un’altra mattinata di passione.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.