Processo Maroni, la Procura chiede due anni e mezzo per l’ex governatore

188

La procura di Milano ha chiesto 2 anni e sei mesi per Roberto Maroni, governatore uscente della Lombardia, uno degli imputati del processo per i contratti Expo. L’ex presidente della Regione è accusato di aver esercitato pressioni per far ottenere un viaggio a Tokyo e un contratto di lavoro a Maria Grazia Paturzo e a Mara Carluccio, entrambe sue ex collaboratrici al Viminale. Chiesti anche due anni e due mesi per Giacomo Ciriello, capo della segreteria politica di Maroni.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.