Stupro di via Chopin, verifiche con il dna su casi irrisolti

186
Il giovane colombiano arrestato per la violenza di via Chopin (da Facebook)

Freilin David Lopez Villa,  il colombiano di 24 anni arrestato a Milano per la rapina a una coppia di studenti e la violenza sessuale nei confronti della ragazza, potrebbe avere commesso altre aggressioni o stupri anche in precedenza. Gli investigatori, coordinati dalla Procura di Milano, stanno cercando di verificare se il giovane sia stato o meno l’autore di altri casi di violenza rimasti irrisolti. Il dna del colombiano verrà presto inserito nella banca dati del materiale genetico per essere comparato con quelli dei casi ancora senza un colpevole. Villa ha deciso di avvalersi della facoltà di non rispondere durante l’interrogatorio di garanzia a San Vittore. Ai carabinieri invece aveva detto di ricordarsi solo della rapina ma non della violenza perché poco prima avrebbe assunto funghi allucinogeni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.