Creval, trattativa sugli esuberi

244

Trattative in corso tra sindacati e azienda sul piano di esuberi di Creval; il Credito Valtellinese sta concludendo l’operazione di aumento del capitale e contemporaneamente sta portando avanti un progetto di “ottimizzazione” che prevede la chiusura di 61 filiali tradizionali e 23 filiali del format “bancaperta”. Già a novembre erano state chiuse 27 filiali. La banca punta a mantenere una rete di 350 filiali e il piano prevede 275 esuberi. Un altro taglio di 100 persone circa arriverà con la riorganizzazione delle strutture di “corporate center” e dei processi di “front office”. Altre 25 uscite arriveranno dalla fusione per incorporazione del Credito Siciliano nel Creval.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.