Maroni, non sarò io a guidare una scissione nella Lega ma…

190

“Non sarò certo io a guidare un’eventuale scissione dentro la Lega ma è una questione di coerenza politica. Diventa difficile stare contemporaneamente al governo con il centrodestra sui territori, nelle regioni, e all’opposizione con il centrodestra a Roma”. Lo ha detto Roberto Maroni, presidente uscente della Regione Lombardia, nel corso di un’intervista a Radio 1. Maroni ieri aveva detto di considerare impossibile un governo Lega – 5 Stelle, per incompatibilità programmatica. “Nulla è impossibile” gli ha replicato il leader leghista Matteo Salvini. “Auspico un’altra soluzione, prosegue Maroni, “un governo di larghe intese che faccia la nuova legge elettorale e poi si può tornare a votare”. “Il problema con i 5 Stelle – ha detto ancora il governatore – non è che non hanno esperienza; il problema è che dicono cose che faccio fatica a condividere, come il reddito di cittadinanza, che è il più forte incentivo a non cercare lavoro”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.