Arrestato a Cormano un latitante 26enne albanese, ricercato per l’omicidio di un commerciante commesso in Albania nel 2015. Il giovane è stato arrestato dai carabinieri di Sesto San Giovanni che hanno eseguito un mandato di arresto europeo, individuandolo e mettendolo in manette durante un controllo stradale. Era in macchina con un amico connazionale quando una pattuglia dei militari gli ha intimato di rallentare. Il 26enne ha fornito un passaporto contraffatto con numerosi ingressi in Spagna. Dai controlli delle impronte in banca dati è emerso che il 26enne era destinatario di un mandato di arresto europeo per omicidio. Secondo le indagini della polizia albanese il 26enne il 10 luglio 2015 ha ucciso un commerciante di 32 anni, proprietario di un autolavaggio, con cui aveva avuto una discussione. All’omicidio aveva partecipato anche uno zio del latitante e altre 4 persone, di cui 3 finite in manette in flagranza di reato. Il 26enne è stato portato in carcere a San Vittore in attesa dell’estradizione.

Commenti FB
Ads

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.