C’è un intossicato grave nell’incendio del palazzo di via Cogne a Milano: è un bambino piccolo che è stato portato all’ospedale Sacco in condizioni molto gravi. Il piccolo ha respirato molto fumo prima che i Vigli del Fuoco riuscissero a portarlo via. I soccorritori del 118 lo hanno rianimato sul posto e poi lo hanno portato d’urgenza al Pronto Soccorso. Altre sette persone sono rimaste intossicate in modo più lieve. Le fiamme si sono sviluppate al decimo piano del palazzo di via Cogne 20.

L’intervento dei vigili del fuoco

AGGIORNAMENTO ALLE 15.50

Il bilancio dell’intervento del 118 in via Cogne a seguito del vasto incendio scoppiato attorno al mezzogiorno in un appartamento al 10°piano di un palazzo di 13 piani, è di 10 persone soccorse in codice verde (2 al San Carlo, 5 al Sacco, 1 al Fatebenefratelli e 2 a Rho), 3 codici gialli (1 al San Carlo, 2 al GOMN), e un codice rosso, al Sacco. Altre 27 persone sono state soccorse sul posto. I mezzi inviati in totale sono stati 21, le fiamme sono state causate presumibilmente da una esplosione.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.