Palazzo Reale, ultimi giorni per “Strehler fra Goldoni e Mozart”

710

Ultimi giorni per visitare “Strehler fra Goldoni e Mozart. Mostra-Laboratorio”, la rassegna ospitata, fino a domenica 4 febbraio, dalla Sala delle Cariatidi di Palazzo Reale, dedicata alla figura del grande regista teatrale, a vent’anni dalla sua scomparsa.
L’esposizione è curata da Lorenzo Arruga, che gli è stato vicino come studioso di teatro e di musica, promossa e prodotta dal Comune di Milano-Cultura, Palazzo Reale, in collaborazione con Piccolo Teatro di Milano, Teatro alla Scala e Mondo Mostre Skira, con la partecipazione della Fondazione Cerratelli, del Teatro dei Documenti e di Teche Rai, sponsor tecnico Promos Comunicazione, media partner Radio Montecarlo, e “offre un’immagine ariosa e suggestiva del teatro di Strehler”, si legge in una nota, attraverso video di sintesi degli spettacoli e di approfondimento su tecniche e personaggi, fotografie di momenti diventati famosi, bozzetti e figurini, modellini, elementi di scenografia come la famosa statua del Commendatore del Don Giovanni e costumi memorabili, che ripercorrono la vicenda teatrale di Strehler, dalla felice età delle prime invenzioni e delle speranze, nell’innocenza di Arlecchino servitore di due padroni e Il ratto dal serraglio, alle dure conquiste del Don Giovanni e del Così fan tutte.  La Pedana di Arlecchino accoglierà le ultime iniziative collaterali. Sabato 3 febbraio, alle ore 18.30, protagonista sarà il musicista Michael Nyman che dialogherà con Carlo Boccadoro, ricordando il suo rapporto con Giorgio Strehler. Per assistere all’incontro è necessario acquistare il biglietto d’ingresso alla mostra; dalle ore 18 si potrà accedere alla Sala delle Cariatidi pagando il solo biglietto ridotto (4,50 euro). Domenica 4 febbraio, alle ore 10.30, si terrà il convegno che trarrà un resoconto di due mesi con Strehler. Parteciperanno il curatore Lorenzo Arruga, lo storico del teatro Alberto Bentoglio, la musicologa Gaia Varon e l’attore Umberto Ceriani. Al termine, alle ore 12.30, il brindisi di chiusura. Per assistere al convegno è necessario acquistare il biglietto d’ingresso alla mostra; dalle ore 10.00 alle 11.00, si potrà accedere alla Sala delle Cariatidi pagando il solo biglietto ridotto.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.