E’ stata arrestata questa mattina in Thailandia la 38enne, sospettata dell’ omicidio dell’ex convivente,  il valtellinese Giuseppe De Stefani avvenuto lo scorso 19 gennaio nel paese Asiatico. Lo riferiscono media locali. Ieri sera era stato catturato anche l’amante francese della donna. I due erano nascosti  nella giungla , ma la loro presenza è stata segnalata da un residente della zona. Il francese si  è detto  innocente, e secondo i media thailandesi ha attribuito la responsabilità del delitto alla donna, con cui De Stefani aveva convissuto per un anno prima di sorprendere i due amanti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.