Sala: “Ripartire dalle infrastrutture, altro che ponte sullo Stretto”

910

“La magistratura farà le sue indagini” ma il fatto che sia già avvenuto un incidente la scorsa estate sulla stessa tratta “è il punto: difficile capire se è un problema di binario, scambi o treno. Lasciamo lavorare la magistratura, ma dopo quello che è successo in Puglia e quello che è successo qui, adesso basta: è veramente il momento per un piano straordinario sulle infrastrutture: mettiamo lì tutte le risorse che il nostro Paese ha”. Lo ha detto il sindaco Giuseppe Sala, arrivato sul luogo dell’incidente ferroviario a Pioltello. Il punto – ha poi ribadito Sala arrivato sul luogo dell’incidente – è che nel nostro Paese dobbiamo smetterla di parlare di sogni sciocchi come il ponte sulle Stretto di Messina, dobbiamo rafforzare le infrastrutture con cui la gente va a lavorare. soprattutto per i pendolari”.  “Il trasporto su ferro – ha detto ancora il sindaco di Milano – è il presente e il futuro del Paese. Noi teorizziamo che devono girare meno auto, che bisogna pensare al trasporto pubblico anche per il tema dell’ambiente, ma il trasporto pubblico va rafforzato. Bisogna nel nostro Paese e anche nel nostro territorio ripartire dalle infrastrutture”.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.