Cerca di salire sul treno dal finestrino, gambe amputate

1073

Un uomo di origine nordafricana di circa 30 anni ha subito l’amputazione di entrambe le gambe dopo essere stato investito sui binari del treno nella stazione ferroviaria di Carnate (Monza e Brianza). Stava tentando di salire a bordo oppure sul tetto attraverso il finestrino del treno Milano Porta Garibaldi – Bergamo, ma il convoglio era in partenza ed è a caduto tra i binari. Le ruote della carrozza gli hanno segato le gambe: la prima diagnosi è la semi amputazione traumatica degli arti inferiori. L’uomo è stato trasportato al San Gerardo di Monza in prognosi riservata. Un’ipotesi è che l’uomo abbia tentato di salire sul tetto del treno per gioco.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.