Incendia lo zerbino della ex, arrestato

481

Un uomo di 43 anni, nullafacente e con precedenti, è stato arrestato ieri pomeriggio a Pioltello (Mi), in via Platone, per maltrattamenti e atti persecutori nei confronti della ex moglie italiana 43enne. Sul posto sono intervenuti i carabinieri. I due si erano separati lo scorso marzo, lui è stato ospitato per alcuni mesi da conoscenti ma ultimamente dormiva in una macchina. La donna lo aveva denunciato già a dicembre quando i suoi comportamenti erano diventati minacciosi e violenti nei suoi confronti. Il 3 gennaio l’uomo le ha incendiato lo zerbino di casa, lei lo ha denunciato nuovamente e i carabinieri lo hanno messo in manette.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.