La causa del tragico incidente avvenuto ieri sull’Autostrada A21 nei pressi di Brescia, costato la vita a 6 persone, potrebbe essere la distrazione del conducente del mezzo pesante che ha tamponato l’auto e poi la cisterna carica di gasolio. Lo ha detto stamattina il comandante della polizia stradale di Brescia Barbara Barra che stamattina era sul luogo dell’incidente per sopralluoghi.  «Tutti i veicoli erano in fase di rallentamento anche perché le cose erano segnalate. Purtroppo il mezzo pesante – ha aggiunto Barra – non è riuscito ad interrompere la propria corsa».

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.