Milano e la sicurezza stradale dimenticata, non calano gli incidenti mortali

602

Nel corso del 2017 a Milano si sono verificati 12.441 incidenti stradali; 7.025 con feriti e 47 mortali. Rispetto all’anno precedente gli incidenti sono diminuiti del 8,03 per cento e quelli con feriti di oltre il 22 per cento. Per quanto riguarda i mortali i numeri rimangono stabili. I dati sono della Polizia Locale di Milano che ha diffuso un bilancio dell’attività. Scende dunque, anche se di poco, il numero dei sinistri per le strade di Milano ma non diminuiscono quelli che si concludono tragicamente. Per la sicurezza stradale a Milano si fa dunque ancora troppo poco. Scorrendo il comunicato della Polizia Locale di Milano si leggono cifre riguardanti vari ambiti di intervento; dagli sgomberi delle aree abusive ai controlli dell’annonaria ma c’è solo una riga sull’attività di contrasto alle violazioni del codice della strada, alla base degli incidenti. Riguarda le multe per guida in stato di ebbrezza o sotto l’effetto di stupefacenti che in totale sono state 560. Multe per uso del cellulare alla guida? Non è dato sapersi. Automobilisti fermati perché passati col rosso? Non c’è traccia. Eccessi di velocità sanzionati? Mistero. Auto sanzionate per sosta in doppia fila? Circolando per Milano sembra che la doppia fila proprio non interessi ai vigili. Sindaco, assessore alla Sicurezza e comandante dei ghisa non considerano la prevenzione e la sicurezza stradale una priorità? Se è così ci accontenteremo dei “1842 chili di alimenti in cattivo stato di conservazione sequestrati” e ci teniamo “12441 sinistri rilevati, 7025 con feriti 47 dei quali mortali”.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.