Natale, voglia di relax, famiglia e vacanze

829

Natale, ecco come si passerà. Sarà una festa da relax per il 38,6%, in forte crescita rispetto al 25% dello scorso anno, secondo l’indagine della Camera di commercio di Milano, Monza Brianza e Lodi con VOICES from the Blogs, spin-off dell’Università degli Studi di Milano specializzato in Big Data analytics (dal 1 novembre al 17 dicembre, su quasi 200 mila post). Voglia di riposo forse anche perché per il 20% i festeggiamenti sono iniziati prima degli altri anni.

Natale in famiglia con pranzo e cenone, lo passa in casa il 34% e al ristorante l’8%, le dosi attese saranno eccessive per il 58%. Ma sarà anche un Natale di viaggio per il 22%. Cresce chi lavora nel periodo (17%, rispetto al 6% del 2016). Tra chi viaggia cresce la voglia di giri e visite culturali: i viaggi saranno nelle città d’arte per il 60,7%, rispetto al 50,9% dello scorso anno, ma anche in montagna a sciare per il 39%.

Tiene la tradizione del Natale in famiglia, anche i viaggi saranno per l’85% con i propri cari. Per quanto riguarda i festeggiamenti prima del Natale per salutare gli amici, cresce chi ritiene che quest’anno si sia iniziato troppo presto (20% rispetto al 10% di un anno fa). Per il 31% spiccano i momenti di saluto, festa e regali organizzati dall’azienda. Per quanto riguarda le imprese nei settori legati al Natale, in Lombardia sono 66 mila con 1,5 miliardi di business per il mese, di cui 23 mila a Milano con un miliardo di entrate. In Italia sono 469 mila imprese con 5 miliardi di affari mensili.

Lombardia: sono 66 mila le imprese attive nei settori più legati a Natale, dalla produzione di pasticceria e spumante, alla fabbricazione e commercio di giocattoli, gioielli, dai ristoranti e bar alle agenzie di viaggi e tour operator. Pesano il 14% di tutte le imprese italiane attive nel settore, 469 mila e danno lavoro a 327 mila addetti su 1,8 milione di addetti nel settore in Italia. Hanno un business di circa 1,5 miliardi in regione per il mese, di cui circa un miliardo di affari a Milano. Il settore cresce in media dell’1% in un anno sia a livello regionale che nazionale. Tra i principali settori legati alla festività del Natale, primi la ristorazione e i bar con 25 mila imprese ciascuno in Lombardia e rispettivamente 181 mila e 150 mila in Italia. Ci sono anche gli alberghi (2.400 imprese in Lombardia e 27 mila in Italia), chi fornisce fiori e piante, le profumerie e erboristerie  e i gioiellieri (ciascuno con circa 2 mila imprese in Lombardia e 15 mila in Italia). Emerge da un’elaborazione della Camera di commercio di Milano, Monza Brianza e Lodi su dati del registro imprese al terzo trimestre 2017 e 2016.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.