Tragedia sulla Grigna. Un alpinista di 43 anni di Bovisio Masciago è morto precipitando in un canalone. L’uomo stava facendo un’escursione con un amico. Verso la vetta del Grignone, dopo il rifugio Bietti, è precipitato nel canalone, per circostanze ancora da chiarire. Sul posto è intervenuto l’elisoccorso del 118, insieme ai tecnici del Soccorso Alpino. Purtruppo per lui non c’è stato nulla da fare.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.