Sono stati tutti identificati i 13 skineads protagonisti dell’irruzione dell’altra sera a Como durante una riunione dei volontari della rete “Como Senza Frontiere”. Saranno tutti denunciati per violenza privata. L’identificazione è avvenuta grazie alla collaborazione di varie questure alle quali era stato inviato il filmato del blitz.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.