Vogliamo l’autonomia ma affondiamo nell’inciviltà

1292

Buttate nei navigli, maltrattate, smontate, parcheggiate addirittura su una vecchia cabina telefonica – ovviamente vandalizzata -. Le bici del bike sharing milanese fanno troppo spesso una brutta fine. Ecco una piccola galleria di quanto accade nella capitale della regione che domenica prossima va al voto per chiedere l’autonomia perché si sente “speciale” ma scivola nell’inciviltà quotidiana.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.