Nella legge di bilancio di quest’anno insisteremo su alcune misure come la fattura elettronica e stiamo valutando l’opportunità di estendere lo split payment”. Lo ha dichiarato Maria Elena Boschi, sottosegretario alla Presidenza del Consiglio, intervenendo a Milano al convegno “A Cesare quel che è di Cesare”, organizzato dall’Università europea di Roma. La Boschi ha parlato anche delle misure da mettere in campo in uno scenario un più ampio per il contrasto all’evasione. La legge di bilancio che il governo approverà a breve “sarà prudente” con “margini di manovra ridotti perché sono ridotti i margini di flessibilità ottenuti a livello europeo” ma con misure antievasione. La Boschi ha anche sottolineato che “negli ultimi tre anni, a partire dal governo Renzi, è iniziata una aggressione contro l’evasione fiscale”.

Commenti FB
Ads

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.