Esplosione a bordo di un treno della metropolitana di Londra. Si segnalano molti feriti, con  ‘bruciature al volto’. Chiusa la stazione di Parsons Green. Sul posto ci sono i soccorsi. Secondo i media britannici, sono stati visti dei “contenitori con esplosivo” all’interno del vagone in cui si è verificata la deflagrazione. Nella stazione c’è una presenza presenza massiccia di agenti armati. Le misure di sicurezza sono previste dal protocollo anti-terrorismo di Scotland Yard.  Una giovane bergamasca che lavora a Londra si trovava proprio nella stazione di Parsons Green al momento dell’esplosione. Ha raccontato di essere stata investita da una massa di persone che si precipitavano fuori dal treno. “Sono corsa anch’io verso l’uscita. Chi cadeva veniva caplestato”

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.