I Carabinieri della Stazione di Corbetta (MI) hanno arrestato un 51enne, già noto alla Giustizia, poiché ritenuto responsabile di produzione, traffico e detenzione illeciti di sostanze stupefacenti.

I militari, nel corso dei servizi di controllo nelle zone agricole del territorio,  hanno notato la presenza di possibili piante di cannabis, occultate tra la vegetazione di un’area verde retrostante a una villetta. Dato l’impossibilità di raggiungere in modo discreto l’area, poiché recintata, i militari si sono serviti di un drone, grazie al quale hanno potuto appurare l’effettiva presenza di numerose piante di cannabis in 3 aree del giardino. Immediatamente è scattata la perquisizione della proprietà, conclusasi con il sequestro di 300 gr. di marijuana pronta per essere smerciata, di bilancini e di materiale per il confezionamento delle dosi, nonché di 1.000 piante di cannabis, di altezza dal metro fino ad oltre 230 cm..

L’arrestato, non nuovo a violazioni in materia di stupefacenti, è finito a San Vittore, dove rimane a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

 

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.