Attacco hacker a Unicredit. Negli scorsi mesi sono stati prelevati i dati di 400mila persone. Ma a quanto pare non è stato rubato nessun codice o password che permetta di operare senza autorizzazione sui conti correnti. A comunicare l’incursione informatica è stata la stessa banca di Piazza Gae Aulenti, che denuncia “di aver subito un’ intrusione informatica in Italia con accesso non autorizzato a dati di clienti italiani relativi solo a prestiti personali” e precisa che la falla si è aperta “attraverso un partner commerciale esterno italiano”.UniCredit ha informato le autorità e ha annunciato un esposto alla Procura di Milano.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.