Il nuovo volto di Linate

845
Ecco come sarà Linate dopo i lavori

Inizieranno il 6 luglio e dureranno per 10 mesi i lavori per il rifacimento della facciata dell’aeroporto di Linate. E’ un progetto che si inserisce in un percorso di ammodernamento più importante dell’aeroporto per un importo totale di 60,3 milioni di euro. La facciata progettata da Pierluigi Cerri costerà 3,4 milioni, i nuovi interni (l’area arrivi e l’area del ritiro bagagli) costeranno 3,3 milioni e, infine, la vip lounge Leonardo 1,6 milioni. Tra gli interventi anche quello di spostamento della grande insegna di Linate e la sua ricollocazione sulla sinistra, in modo che svetti su una facciata priva di elementi pubblicitari e che sia resa più visibile anche da lontano, venendo dal centro percorrendo viale Forlanini.

La fine dei lavori è prevista per aprile 2018 e non intaccherà l’attività dell’aeroporto perché si creeranno micro cantieri e si lavorerà di notte. “È chiaro che se Milano si rinnova deve rinnovarsi anche la porta d’accesso. Linate deve cambiare perché è la porta di accesso di una città che è completamente cambiata”, ha commentato il presidente di Sea Pietro Modiano.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.