I sindaci dei capoluoghi lombardi governati dal centrosinistra, si sono schierati oggi per il Sì al referendum sull’autonomia della regione in programma il prossimo 22 ottobre e hanno annunciato che daranno vita a un apposito comitato.  Per il segretario regionale del Partito Democratico, Alessandro Alfieri: “È un bene che i sindaci dei capoluoghi lombardi riportino il focus del referendum sulle competenze e sul regionalismo differenziato. Per loro, a differenza di Maroni, che sta buttando tutto in farsa, l’autonomia è una cosa seria. I lombardi avranno a disposizione un’altra voce che non parlerà loro di fantomatici miliardi di euro ma di come rendere la Lombardia più forte e competitiva con maggiori poteri. Allo stesso tempo rimaniamo convinti che sia un grave errore non aver trattato da subito con il governo e aver invece voluto indire un referendum che costerà ai cittadini lombardi 46 milioni di euro.”   La consultazione è stata voluta dal Presidente della Regione  Roberto Maroni e a sostegno del Sì si sono già schierati il centrodestra e il M5S.

 

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.