Nella serata di ieri, i Carabinieri della Compagnia Milano – Porta Magenta, coadiuvati da quelli della Compagnia d’Intervento Operativo del 3° Reggimento “Lombardia”, hanno effettuato un controllo straordinario del territorio incentrato sulle zone della movida sui Navigli e la Darsena.

L’attività si è svolta mediante posti di controllo lungo le principali arterie di traffico e  pattuglie appiedate che hanno controllato 25 veicoli e oltre 50 persone, effettuando verifiche anche all’interno di attività commerciali, in particolare per il contrasto al fenomeno del “binge drinking”.

Nel corso dell’operazione sono state arrestate 2 persone: un 29enne marocchino, irregolare, sorpreso in possesso di 15gr. di hashish, suddiviso in 3 dosi, nonché di 40 euro in contanti; un 68enne italiano, già noto alla Giustizia, destinatario di un ordine di carcerazione per truffa.

Sono 3 gli esercizi pubblici controllati, uno dei quali, un bar di corso di Porta Ticinese gestito da un cittadino cinese, sanzionato amministrativamente per la somministrazione di bevande alcoliche a minorenni.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.