Condannato il dj spagnolo che picchiava i passanti a Milano

753

Un anno e nove mesi per Nicolas Aitor Orlando Lecumberri, il dj spagnolo di 24 anni che pestava passanti a caso per le vie di Milano dopo averli fermati con la scusa di chiedere informazioni. Il ragazzo era stato arrestato nel luglio del 2016 ma dallo scorso 2 settembre si trova in un centro psichiatrico in Spagna, dopo essere fuggito dall’Italia appena scarcerato. La difesa di Lecumberri ha concordato il patteggiamento della pena con il gip Natalia Imarisio. Il dj era stato arrestato dopo una decina di aggressioni e altre dieci gli erano state contestate successivamente. Scarcerato era scappato in autobus tornando in Spagna dove è ancora ricoverato in una clinica psichiatrica. Le vittime delle aggressioni sono state risarcite con alcune centinaia di euro a testa perché le lesioni riportate non erano gravi. Il gip ha revocato l’ordinanza d’arresto per Lecumberri.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.