Il ponte della strada statale 42, nel tratto che collega Ponte di Legno con il passo del Tonale, in Valcamonica “è pericoloso e potrebbe cedere”. L’allarme lo ha lanciato il sindaco di Ponte di Legno, Aurelia Sandrini, che da tre anni scrive all’Anas per segnalare le condizioni della struttura, realizzata nel 1980, senza ottenere nessuna risposta. “L’Anas di Milano non solo non ha mai risposto alle nostre lettere, ma senza contattare l’amministrazione un giorno ha mandato in paese una ditta che dopo aver visto la situazione ha pensato bene di posizionare un tronco di legno sotto il ponte, come puntello” ha spiegato il sindaco. Anche dopo quell’intervento però all’amministrazione non è chiaro quale sia la situazione della struttura.

Commenti FB
Ads

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.