C’è stato un altro arresto, che si aggiunge a quello della moglie della vittima e del suo amante, per l’omicidio dell’architetto Alfio Molteni avvenuto in Carugo (Como) nell’ottobre del 2015. I carabinieri di Como e del reparto crimini violenti del Ros, oggi hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal gip a, a carico di un uomo che aveva preso parte all’agguato mortale. I reati contestati sono omicidio aggravato e detenzione illegale e porto in luogo pubblico di pistola.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.