Il figlio di Martina Levato e Alexander Boettcher è adottabile. Lo ha confermato la Corte d’Appello di Milano, pronunciandosi a favore dell’adottabilità del bimbo nato nell’agosto 2015. Igiudici della sezione Minori e famiglia hanno respinto i ricorsi della giovane e dell’ex amante Alexander Boettcher, entrambi condannati per i blitz con l’acido nell’inchiesta del pm Marcello Musso. Il Tribunale per i minorenni a ottobre aveva dichiarato il piccolo adottabile.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.