Home News Dietrofront della Regione, salta lo sconto del ticket

Dietrofront della Regione, salta lo sconto del ticket

“La decisione del Governo di impugnare la nostra misura che abbatteva il superticket del 50 per cento, a un milione e mezzo di cittadini lombardi, ci costringe a sospendere la delibera e ad azzerare lo sconto gia’ dal prossimo 1 marzo”. Lo ha detto l’assessore al Welfare di Regione Lombardia Giulio Gallera. “Noi siamo indignati- ha spiegato l’assessore -. I lombardi hanno il diritto di beneficiare della virtuosita’ della nostra gestione che ci consente di redistribuire i risparmi ottenuti in benefici come lo era la riduzione del superticket da 30 a 15 euro”. “Il Governo, invece dice no – ha continuato -, perche’ si deve continuare a recuperare un”invarianza di gettito’, un’espressione che in sintesi significa che puoi ridurre a qualcuno per attribuirlo a un altro, non togliere a tutti come volevamo fare noi”. “Noi chiediamo al Governo- ha rimarcato il titolare regionale in materia di sanita’ – di fare marcia indietro, rivendichiamo il diritto di ridurre la pressione fiscale dei lombardi con le risorse ricavate dalle azioni di efficientamento. E questo comunicheremo anche domani al premier Gentiloni. “Se il Governo – ha concluso Gallera – non riconoscera’ la legittimita’ della nostra azione difenderemo davanti alla Corte costituzionale gli interessi dei lombardi affinche’ a Regioni virtuose come la nostra si conceda la possibilita’ di amministrare in autonomia il proprio budget”.

Commenti FB

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Exit mobile version