Il giallo della scomparsa di Sara

806

Non si fermano le ricerche di Sara Capoferri, la 37enne scomparsa da casa a Palazzolo, nel Bresciano, una settimana fa. Giovedì scorso l’auto della donna era stata trovata bruciata a Berlingo. I cani però, nella zona, non hanno trovato nessuna traccia. Il luogo in cui è stata trovata la vettura è un giallo nel giallo perché l’ultima volta che è stata ripresa dalle telecamere delle tangenziali di Brescia è stato lunedì a Paderno Franciacorta verso Brescia. La stessa strada che Sara Capoferri, in teoria, avrebbe dovuto percorrere anche martedì dopo una serata con alcuni amici a Iseo. Di questo passaggio però nelle telecamere non c’è traccia. Un mistero, per ora, i movimenti della donna e il perché l’auto sia stata trovata a Berlingo. Si cercano anche tracce analizzando il suo smartphone.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.