L’ex premier Matteo Renzi stamattina è stato a  Cernusco Sul Naviglio in visita al polo scolastico di via Goldoni che sarà inaugurato a settembre con l’inizio dell’anno scolastico. La costruzione, ha spiegato il sindaco Eugenio Comincini, è stata possibile con la decisione del governo di permettere ai Comuni di chiedere la possibilità di sbloccare un progetto di edilizia scolastica che non si sarebbe potuto fare a causa del patto di stabilità. Cernusco ha quindi chiesto di avere il via libera per la costruzione del polo che comprende un asilo nido da 45 posti, una scuola materna da 180 e una scuola primaria da 375 oltre a mensa e palestra. L’impegno complessivo del Comune è di circa 10 milioni di euro di cui 7,2 sbloccati grazie a #Scuolenuove.

“Questa è una cosa che non c’entra niente con la campagna elettorale. Era un impegno che avevo preso. Non sono più presidente ma l’ho mantenuto”:  Renzi ha detto ai giornalisti arrivando a Cernusco Sul Naviglio.

 

Commenti FB