“A partire dal 1 marzo 2017 sarà attivo un ambulatorio per l’offerta del vaccino antimeningococco ACWY ai ragazzi dell’Istituto ‘Istituto Pavoniano Artigianelli’ frequentato dal 14 enne ricoverato nei giorni scorsi all’ospedale San Raffaele di Milano, colpito da sepsi meningococcica, le cui condizioni migliorano. Complessivamente nel programma vaccinale saranno coinvolti circa 200 studenti, suddivisi in 9 classi, e circa 30 operatori dell’Istituto”. Lo ha detto l’assessore al Welfare di Regione Lombardia Giulio Gallera. “ATS Città Metropolitana di Milano e l’ASST Grande Ospedale Metropolitano Niguarda – ha spiegato Gallera – in stretta collaborazione hanno pianificato l’organizzazione dell’ambulatorio che sarà attivo presso il Centro Vaccinale di via Cherasco 7, che si trova in area non molto distante dalla sede scolastica”. “Il programma vaccinale individuato – ha sottolineato l’assessore – rappresenta una facilitazione di un percorso vaccinale gratuito che è già previsto in virtù della normativa vigente per la maggior parte degli studenti che frequentano la scuola, e che fa seguito al già avvenuto completamento degli interventi di profilassi sui contatti del recente caso di malattia meningococcica che ha colpito uno studente dell’Istituto. Anche i docenti e il personale non docente della scuola potrà accedere al percorso agevolato di vaccinazione, con la formula del co-pagamento già prevista per gli adulti. La conclusione del programma è prevista entro il mese di marzo”.

“Entro questa settimana – ha concluso – sarà predisposto, tenendo conto anche del calendario dell’Istituto, il planning degli appuntamenti per ciascuna classe, cercando di agevolare la logistica di ragazzi e famiglie e limitando nei limiti del possibile di interferire con l’attività didattica. Gli elenchi dei ragazzi candidati alla vaccinazione che avranno espresso l’adesione all’offerta, previa verifica delle singole posizioni vaccinali a cura dell’ATS, saranno puntualmente inviati al referente del Centro Vaccinale. Alle famiglie ed al personale dell’Istituto verranno inviate apposite informative con le istruzioni per accedere alle vaccinazioni”.

 

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.