Ieri sera i Carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Milano hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti di una 38enne cinese, ritenuta responsabile dell’omicidio del connazionale Xue Chengxiang, avvenuto lo scorso 30 novembre. L’uomo era stato trovato dalla moglie riverso a terra, ormai privo di vita, in un monolocale di via Paolo Sarpi,raggiunto da un colpo di arma da fuoco esploso a breve distanza.

Commenti FB
Elezioni Regionali 12 e 13 Febbraio