Home News Spaccio nelle risaie, arrestati tre marocchini

Spaccio nelle risaie, arrestati tre marocchini

Avevano messo in piedi un fiorente giro di spaccio tra le risaie della Lomellina, in provincia di Pavia. Tre marocchini senza fissa dimora tra i 25 e i 29 anni sono stati arrestati dai carabinieri di Vigevano. Il supermarket dello spaccio era aperto tutti i giorni nelle vicinanze del termodistruttore di Parona. Una zona alla quale si accede da un’unica strada facile da controllare per il gruppo di spacciatori. I tre vendevano cocaina ed eroina e avevano un giro di centinaia di clienti provenienti non solo dalla zona ma anche dal milanese e dal Piemonte, con un giro d’affari stimato in circa 150 mila euro al mese.

Commenti FB

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Exit mobile version