Home News Sicurezza sui treni, la Regione chiede l’esercito

Sicurezza sui treni, la Regione chiede l’esercito

La Regione Lombardia chiede al Governo di mandare l’esercito nelle stazioni ferroviarie. “Noi chiediamo subito di avere i militari in tutte le stazioni dei comuni capoluogo della Lombardia”, ha detto l’assessore lombardo alla Mobilità Alessandro Sorte, interpellato dai cronisti sull’aggressione alla studentessa avvenuta giovedì scorso su un treno Milano-Mortara. “La svolta la deve dare il Governo, la competenza è del Governo”, ha affermato l’assessore durante la conferenza stampa del dopo Giunta a Palazzo Lombardia, sostenendo che non è una richiesta “demagogica” ma in linea con quanto domandato anche da alcuni sindaci. L’appello è a far arrivare i militari “entro sei mesi almeno nelle stazioni dei comuni capoluogo”.

Commenti FB

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Exit mobile version